Se oggi utilizzo le mie conoscenze per aiutare gli altri, loro faranno lo stesso con me quando ne avrò bisogno.

Il complemento di stato in luogo indica il luogo, reale o figurato, in cui ci troviamo o in cui compiamo una determinata azione. Esso risponde alla domanda:  " dove? " "in quale luogo? ".  È retto dalle seguenti preposizioni: in, su, sotto, sopra, a, presso e simili. Passo a fare gli esempi che mi hai chiesto sottolineando il complemento di stato in luogo: 

1)    La casa si trovava su un'altura.

2)    Lavoro  a Roma.

3)    Alcuni si ritrovano in miseria dopo aver sperperato.

4)    Gli uccellini fanno il nido  sugli alberi.

5)    Mi piace fare la vacanza  al mare.

6)    La mia amica si trova in Spagna.

7)    Alcuni stanno in condizioni pessime.

8)    Stavo passeggiando  nel giardino.

9)    Marcella cova nel cuore una grande invidia. 

10)  Il cane si aggirava  nella piazza.

Nota bene che nelle frasi  3, 7, 9,  il complemento di stato in luogo è un luogo "figurato", nelle altre, invece, è reale. 

Spero di essere stata chiara, ciao.