Se oggi utilizzo le mie conoscenze per aiutare gli altri, loro faranno lo stesso con me quando ne avrò bisogno.

Perché si beve l'acqua con il caffè?

Perché si beve l'acqua con il caffè?

#caffè,

 

Il caffè! Quella bevanda dal color cioccolato e dall’aroma inconfondibile, sinonimo di “Buongiorno!”, di “Appuntamento”, di “Piacere”. Tuttavia, senza un bicchiere d'acqua sarebbe un piacere a metà. Ecco perché!

Cosa ci rende così felici nel bere il caffè e ci induce a desiderarlo? Risposta semplice: la Caffeina.  L’azione principale, e più nota, della caffeina è quella di stimolare il sistema nervoso migliorando i riflessi e la concentrazione. La caffeina, infatti, è un Antagonista Competitivo dei recettori dell’adenosina, una molecola capace di indurre sonnolenza quando si lega ai suoi recettori posti sulle cellule nervose. La caffeina lega i recettori per l’adenosina, impedendo l'azione dell’adenosina stessa. Il risultato è quello di evitare la sensazione di sonnolenza e favorire il rilascio di due ormoni: noradrenalina e adrenalina, i quali aumentano il metabolismo corporeo, la frequenza cardiaca, la pressione arteriosa e gli atti respiratori, migliorando così l’ossigenazione del sangue. La caffeina, inoltre, ci aiuta a dimagrire perché stimola il metabolismo basale e favorisce l’assorbimento di alcuni antidolorifici usati per curare l’emicrania, come l’Ergotamina.


(Effetti di un moderato consumo di caffeina: aumento dell'attenzione, aumento della memoria, aumento della pressione intraoculare, riduzione del rischio di malattie cardiache, miglioramento delle performance fisiche e del recupero muscolare, riduzione del rischio di patologie epatiche.)

Ma affinché la caffeina possa svolgere le sue azioni benefiche abbiamo bisogno di assorbirla. Ed è qui che entra in gioco l’acqua! Bere un bicchiere d’acqua prima di gustare la nostra tanto desiderata tazzina di caffè ha due effetti principali:

  • l’acqua protegge lo stomaco dalla secrezione acida indotta dall’assunzione di caffè, soprattutto se a stomaco vuoto;
  • un bicchiere d’acqua prima di bere il caffè riduce i tempi di assorbimento della caffeina e ne favorisce la circolazione ai tessuti periferici. I liquidi, infatti, accelerano il passaggio delle sostanze attraverso lo stomaco e quindi riducono l'intervallo di tempo fra l'assunzione della caffeina e la comparsa dei suoi effetti.

Infine, un bicchiere d'acqua prima del caffè pulisce la bocca e permette alle molecole adipose del caffè, le stesse che lo rendono cremoso, di attaccarsi alla lingua e al palato rendendo il gusto morbido e persistente.

Quindi chiedere un bicchiere d’acqua insieme al caffè, non solo rappresenta una sana abitudine, ma consente di completare ed assaporare fino in fondo l'intrinseco piacere racchiuso in una tazzina di caffè!

Fonti

bcachemistry.wordpress.com

obiettivobenessere.tgcom24.it commons.wikimedia.org www.informazionisuifarmaci.it